SGF Pink O’Chrome

Six Gates Film (SGF) è una iniziativa tutta italiana volta al recupero e alla ricommercializzazione di pellicole (alcune) particolari, prevalentemente di provenienza cinematografica, che vengono acquistate in stock e rivendute bobinate in un package realizzato ad hoc; l’offerta è piuttosto varia e spazia dal colore al bianconero, dalla negativa alla positiva e con alcune particolarità come questa Pink O’Chrome: per gli acquisti e per verificare le disponibilità, che sono per forza di cose variabili, è bene visitare il sito oppure…

Maco Eagle TCS

Con questa inauguriamo una serie di prove d’uso di pellicole concepite per la videosorveglianza, cercando di valutarne le principali caratteristiche e l’applicabilità ad un utilizzo in campo fotografico amatoriale. La prima prova è dedicata alla Maco Eagle TCS, una pellicola negativa a colorinata per essere utilizzata nelle apparecchiature di tipo autovelox o in impianti di controllo delle infrazioni semaforiche; ma perchè scegliere una pellicola di questo tipo per scattare normali fotografie? Se consultiamo i fogli informativi del produttore scopriamo che…

Lomography CN800

La Lomography CN800 è il tipo di pellicola per la quale la maggior parte degli scatti sono eseguite con toycameras (della stessa Lomography e non), rendendo quindi non facile farsi un’idea precisa di qualità e difetti e, magari, evidenziando soprattutto questi ultimi; vale quindi forse la pena fare qualche prova con un sistema più performante e preciso per vedere fin dove ci si può spingere con una pellicola di questo tipo in termini di qualità di immagine ed affidabilità. Ciò…

Found films – parte II

Una nuova carrellata di found films… Found film #3: Kodachrome 135 Non  si tratta propriamente di un found film in quanto la scatolina è stata trovata con le diapositive già sviluppate e intelaiate tuttavia, l’osservarle permette di capire almeno in parte il motivo della venerazione che molti fotografi hanno avuto per decenni verso la Kodachrome. La scatola ha il timbro di spedizione del laboratorio che risale al 1951 e i telaietti in cartoncino paiono corrispondere a quelli dell’epoca. Si tratta…