Nuova LC-A 120 da Lomography

Oggi 8 Settembre 2014 Lomography ha lanciato il pre-ordine della sua nuova creatura: la versione per pellicola medio formato della storica compatta LC-A, denominata per l’occasione LC-A 120. Negli ultimi giorni, Lomography aveva avviato la campagna di pre-advertisement rilasciando sul sito e tramite newsletter una serie di indizi (come da abitudine quando lancia prodotti ritenuti strategici) che avevano portato gran parte degli utenti a identificare il formato quadrato e la focale grandangolare ma immaginando piuttosto l’apparizione di una fotocamera per formato 126, vista la capacità di Lomography di riesumare con successo anche i formati ormai estinti.

Invece ecco la nuova LC-A 120, che nell’aspetto è del tutto simile alla sorella 35mm salvo le dimensioni decisamente incrementate; nella direzione dell’altra compatta 35mm, la LCW, va invece la scelta dell’ottica montata: un Minigon 38mm f/4,5 che corrisponde ad una focale di circa 21mm in formato 135, una scelta quantomeno inusuale per una fotocamera a focale fissa di medio formato.

La messa a fuoco resta del tipo a quattro zone, il circuito esposimetrico ricalca apparentemente quello esistente sulla LC-A tradizionale e permette di selezionare una sensibilità fra 100 e 1600 ISO (PAN-F sottoesposta quindi, per chi la usa!); c’è inoltre l’immancabile selettore per le multiesposizioni. La dotazione è poi completata da presa trepiede e attacco per scatto flessibile per le lunghe esposizioni.

In attesa delle prime prove sul campo, la nuova LC-A 120 è preordinabile presso il sito di Lomography al prezzo di 399,00 €: al momento è previsto un primo batch di sole 500 macchine e la consegna è prevista per le festività.

Come sempre, Lomography ha creato un microsite dedicato alla nuova fotocamera dove trovare le caratteristiche tecniche, le prime gallerie e alcuni tips e raggiungibile a questo indirizzo.

I commenti sono chiusi.