Discovering old cameras

 Titolo Discovering Old Cameras 1839-1939 Autore Robert White Edizioni Shire Classic Anno 1980-2001 Formato 17,4 x 11,2 cm Pagine 88 Prezzo 6,99 GBP Copertina  Plastificata, colori ISBN 9780747802662 Un volumetto molto agile dedicato al collezionista o all’appassionato di storia delle fotocamere, che vuole porsi come prima linea guida e spunto per ulteriori approfondimenti. Disponibile purtroppo solo in lingua inglese, è comunque ben comprensibile e abbastanza ricco di immagini e visto che generalmente si trova nei mercatini o negli store online a prezzi…

Minolta 16 II

CENNI STORICI La storia dell’impegno di Minolta nel mercato 16 mm comincia all’inizio degli anni ’50, quando la compagnia acquisisce la piccola società Konan, la quale da qualche anno produceva una fotocamera ultracompatta con pellicola 16 mm, chiamata Mica Automat . A seguito dell’acquisizione, tale fotocamera continuò ad essere prodotta in prima battuta mantenendo il marchio originale per poi essere commercializzata come Minolta. Da questo progetto, gli ingegneri Minolta presero lo spunto per iniziare lo sviluppo di una nuova linea…

Minolta Autocord LMX

CENNI STORICI Minolta comincia a produrre fotocamere TLR sul finire degli anni ’30, sulla scorta del successo riscontratro dalle Rolleiflex e Rolleicord tedesche, con i modelli Minoltaflex, Minoltacord e Minolta Automat quasi esclusivamente per il mercato nipponico. Negli anni ’50 si delinea la strategia di costruire un modello di biottica di elevata qualità che possa competere con la Rolleiflex, regina del mercato in termini qualitativi, non solo sul mercato interno ma su scala globale: nel 1955 viene pertanto introdotto il…

Kodak Vest Pocket Autographic

CENNI STORICI Piccola e leggera, capace di creare buone immagini, economica, facile da usare, il tutto nello spirito del fabbricante; sicuramente una pietra miliare nella fotografia amatoriale e di massa. Tutto questo è la Kodak Vest Pocket. Prodotta dal 1912 al 1926, ebbe l’onore di introdurre un nuovo formato, il “piccolo” rullo 127, con il quale era in grado di produrre 8 immagini di dimensioni 6,5×4 cm ciascuna. Famosissima la definizione di “fotocamera del soldato” in quanto molto diffusa (e…