Formato 35

Cenni storici Non conosciutissimo, si tratta in un certo senso del predecessore dell’attuale rullino 135; il formato fu introdotto nel 1916, a coronamento degli sforzi da parte di Kodak nella progressiva riduzione delle dimensioni delle apparecchiature, a vantaggio di un’utenza sempre più vasta ed amatoriale. La fotocamera che ne accompagnò la commercializzazione, infatti, la 00 Premo, rappresenta ancora oggi una delle più piccole fotocamere mai prodotte da Kodak (e, sicuramente, la più piccola box camera in assoluto). Tali caratteristiche ne…

Formato 110 Pocket

Cenni Storici Nel 1972, anno dell’introduzione del nuovo formato, la diffusione si larga scala del formato Instamatic 126 aveva suggerito l’introduzione di un nuovo formato che ne riproducesse le principali caratteristiche, prima fra tutte il caricamento in macchina a prova di errore, cercando al contempo di superarne la diffusione, facendo leva su costi di gestione inferiori e facilità di utilizzo ancora superiore. Venne così presentato il nuovo formato 110, chiamato Pocket per distinguerlo dal precedente 110 dei primi anni del…

Formato 126 Instamatic

Cenni storici L’introduzione del nuovo formato da parte di Kodak è datata al 1963, periodo di pieno boom della fotografia amatoriale e a portata di tutti; l’idea era quella di fornire un nuovo prodotto pronto per essere utilizzato anche da chi non avesse mai preso in mano una macchina fotografica e non si sentisse pronto o preparato per utilizzare uno degli altri formati amatoriali, quali il 127. La numerazione ripete quella di un formato introdotto agli inizi del secolo e…

Formato 240 APS

Cenni Storici Si tratta del formato di pellicola più recente, nonché dell’ultimo ad oggi introdotto da Kodak, sviluppato in collaborazione con alcuni dei più importanti produttori di fotocamere e universalmente noto come APS (Advanced Photo System). Introdotto nel 1996, cercò di rispondere alle nuove tendenze di mercato, che richiedevano una miniaturizzazione degli equipaggiamenti senza intaccare la qualità delle immagini e un maggiore utilizzo di ritrovati e agevolazioni elettroniche che non potevano essere implementati sul 135. L’obiettivo finale era proprio quello…