Formato Kodak Disc

Cenni storici Sulla scia del successo ottenuto dai sistemi a caricamento semplificato (126 Instamatic e 110 Pocket), Kodak volle proseguire nello sviluppo di sistemi semplici e miniaturizzati proponendo, nel 1982, il nuovo sistema Disc. Questo nuovo sistema si proponeva come successore, in particolare, del 110 e cercava di migliorarne gli elementi salienti con un nuovo tipo di cartuccia a caricamento a prova di errore e capace di produrre negativi miniaturizzati. La non compatibilità con quanto già esistente presupponeva, ovviamente, anche…

Formato 35

Cenni storici Non conosciutissimo, si tratta in un certo senso del predecessore dell’attuale rullino 135; il formato fu introdotto nel 1916, a coronamento degli sforzi da parte di Kodak nella progressiva riduzione delle dimensioni delle apparecchiature, a vantaggio di un’utenza sempre più vasta ed amatoriale. La fotocamera che ne accompagnò la commercializzazione, infatti, la 00 Premo, rappresenta ancora oggi una delle più piccole fotocamere mai prodotte da Kodak (e, sicuramente, la più piccola box camera in assoluto). Tali caratteristiche ne…

I Kodak Roll Holders

I roll holder furono introdotti da Kodak fin dal 1886 e posizionati nel 1898 come operazione di retro-fitting per cercare di garantire agli acquirenti di fotocamere prodotte dalla compagnia negli anni precedenti la possibilità di utilizzare le nuove pellicole in rullo; da catalogo Kodak dell’epoca (1886), il sistema poteva essere applicato a qualunque fotocamera in sostituzione dell’originale portalastra in vetro o portapellicola. I Kodak roll holders contengono materiale negativo avvolto su spoletta in grado di garantire un’autonomia fino a 24…

Il processo colore C22

Il Processo C22 Chi è appassionato di found films sarà sicuramente incappato in vecchie pellicole a colori prodotte quando il moderno processo C41 ancora non esisteva; la più comune di queste, la Kodacolor-X, si ritrovava in quasi tutte le fotocamere amatoriali del periodo dalla metà degli anni ’50 fino ai primi ’70. Non è raro, quindi, per i cercatori di vecchie pellicole avere fra le mani un qualche rullo “C-22 process” e chiedersi cosa si può fare per svilupparlo; per…