• Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on Reddit

Lab-Box film tank kickstarter

Ars-Imago lancia in questi minuti una nuova campagna kickstarter per la nuova Lab-Box, una tank per lo sviluppo pellicole con caricamento daylight. Un interessante nuovo prodotto, che risponde alle esigenze di quanti trovano difficoltà, per qualsiasi ragione, nell’utilizzo delle changing bag e si propone di consentire a chiunque di sviluppare i propri rulli ovunque si trovi, anche all’aperto.

I moduli di Lab-Box

Le daylight tank sono ancora oggi abbastanza ricercate sul mercato dell’usato (Agfa Rondinax è un termine abbastanza ricorrente nei motori di ricerca) e chi ha avuto modo di utilizzarle ne conosce di certo la praticità e rapidità di esercizio, ma la nuova Lab-box ha una particolarità che la rende unica: la modularità. La nuova tank è infatti stata progettata per essere composta da due parti principali: la prima è quella in cui alloggia la spirale e dove verranno versati i liquidi di trattamento della pellicola. A questo modulo si va ad unire quello dedicato al posizionamento del rullino da caricare nella spirale e che potrà essere dedicato a pellicole 135 o 120: questo fa della Lab-Box la prima daylight tank modulare e multiformato ed è qui che sta il principale pregio e motivo di interesse per questo nuovo prodotto.

Il funzionamento è decisamente intuitivo e, come detto, permette di effettuare le operazioni di sviluppo ovunque ci si trovi portando con sè solo questa tank e i bagni di trattamento; la Lab_box permette di utilizzare l’agitazione continua, mediante rotazione della spirale, con soli 270 ml di bagno chimico oppure l’agitazione intermittente riempiendola con 500 ml di liquido. Per mantenere le dimensioni abbastanza compatte, la vasca di sviluppo permette di ospitare un solo rullo (135 o 120).

La Lab-Box è costruuita in ABS e con parti metalliche in acciaio inossidabile ed è previsto sia commercializzata in tre diverse colorazioni: una classica completamente nera, una con parti arancio (Orange edition) ed una con parti in colore verde (Green edition) e dovrebbe essere disponibile, secondo le indicazioni riportate nella pagina della campagna kickstarter, a partire da Settembre 2017.

Le dimensioni sono, come accennato, abbastanza compatte per il tipo di prodotto e per la funzionalità che offre: misura, infatti, 181x98x124 mm per un peso di 770g; ulteriori informazioni potranno essere trovate anche alla pagina dedicata al prodotto oppure potete richiederle alla mail dedicata al progetto (lab-box@ars-imago.com).

I vari elementi che compongono la Lab-Box

 

Tutte le immagini qui riprodotte sono fornite e di proprietà di Ars-Imago.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on Reddit

Commenti chiusi